Tutti i lavori presentati nel blog sono realizzati interamente da me artigianalmente, impiegando materiali vari di primissima qualità come: cristalli Swarovski, pietre dure, paillettes, conteria e delica Miyuki . Le mie creazioni sono uniche per la tipologia stessa della tecnica di realizzazione ed anche quando l'oggetto è replicabile applico delle piccole variazioni per renderlo veramente esclusivo. Le mie creazioni sono in vendita se siete interessati e se vorrete solamente qualche consiglio o informazione CONTATTATEMI sarò lieta di rispondere a qualsiasi vostra domanda

venerdì 29 marzo 2013

Venerdì Santo



Stasera in molti paesi della mia provincia sarà rappresentata come ogni anno "La Via Crucis", fra le tante voglio segnalare quella che ha il maggior numero di figuranti:


Duecento figuranti per la Via Crucis di Santa Firmina

 

La manifestazione, che vede il patrocinio della Provincia e del Comune di Arezzo, si svolgerà il venerdì Santo ovvero il 29 Marzo p.v. a partire dalle ore 21.30 e sarà vissuta con straordinaria intensità da migliaia di fedeli in arrivo da tutta la provincia e da molte zone della Toscana.
Saranno tantissime le novità che accompagneranno la tredicesima edizione della rievocazione religiosa: in primis l'ampliamento della nuova location scenografica posta ai piedi della collina di Cagialla in un area di oltre 3 chilometri, che da mesi è stata ambientata in maniera imponente per ospitare al meglio le migliaia di persone che affolleranno la nuova sede dell'evento e che si interseca meravigliosamente con la naturalezza del paesaggio.

L'uscita e lo snodarsi lungo le vie del paese al calare della sera sarà uno spettacolo impareggiabile, ed è lì che la Processione nel suo insieme esprimerà tutta la sua bellezza raggiungendo i più alti livelli espressivi.
La rappresentazione del processo di condanna, la processione, la lettura dei brani sacri ad ognuna delle stazioni individuate, la crocifissione e morte di Gesù, saranno dunque amplificati da questo straordinario luogo, ambientato appositamente per l'occasione.
"La nostra Via Crucis – dice Gudini Domenica Presidente dell'Associazione "Amici Don Franco" di Santa Firmina – vede coinvolta la popolazione del paese di S. Firmina e della città di Arezzo, con un notevole impegno economico ed organizzativo dovuto alla nuova location e ad un conseguente miglioramento della rappresentazione scenica. La sceneggiatura e gli impianti luce e audio dislocati nel percorso, la creazione dei costumi per gli oltre 200 figuranti impegnati, vuole rendere l'evento meritevole della massima considerazione nel nostro territorio. Da anni inoltre ospitiamo turisti che arrivano da tutte le parti della Toscana e non solo".

3 commenti:

  1. E' una rappresentazione che mette i brividi, molto suggestiva. Nel mio paese quest'anno non la fanno, che peccato...Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Un bacio anche a te Antonella!!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per le tue creazioni e AUGURI DI UNA SANTA E FELICE PASQUA|

    RispondiElimina